• Home
  • News
  • Successione auto: come funziona e quanto costa?
Successione auto: come funziona e quanto costa?

Successione auto: come funziona e quanto costa?

Quando si subisce la perdita di una persona cara, tra le varie questioni burocratiche da gestire c'è la successione auto della persona deceduta. Vediamo come fare e quali sono i costi.

Come funziona la successione auto?

La prima cosa che devi sapere, in quanto erede, è che puoi scegliere se accettare o meno l’eredità, se rinunci all’eredità, rinunci a tutto non solo all’auto, e la rinuncia si fa dal notaio o in tribunale.

Se invece decidi di entrare in possesso del veicolo, devi seguire alcuni passaggi per metterti in regola:

  • entro 60 giorni dall’accettazione devi registrare l’atto presso il PRA e aggiornare la motorizzazione civile
  • comunicare il passaggio di proprietà alla compagnia assicurativa, scegliendo se estinguere la polizza, sottoscrivendone un’altra, oppure mantenerla modificando l’intestatario

Documenti e costi della successione auto

Vediamo uno per uno, i documenti necessari ad adempiere agli obblighi burocratici:

  • copia conforme dell’atto di accettazione dell’auto oppure u estratto rilasciato dal notaio nel caso di eredità a mezzo testamento
  • carta di circolazione e certificato di proprietà
  • fotocopia di un documento di riconoscimento non scaduto (carta d’identità, patente o passaporto)

Considera che l’importo della Ipt possono intervenire delle variabili.

 

Per maggiori informazioni o per conoscere in che modo possiamo aiutarti

CONTATTACI ADESSO!