• Home
  • News
  • Bollo auto prima immatricolazione: quando si paga?
Bollo auto prima immatricolazione: quando si paga?

Bollo auto prima immatricolazione: quando si paga?

Quando si acquista un’automobile nuova di fabbrica bisogna sbrigare diverse incombenze burocratiche e tra queste rientra il pagamento della tassa automobilistica, a meno di rientrare nelle categorie che beneficiano dell’esenzione, come per esempio le auto 100% elettriche.

Ma quando si paga il bollo auto in caso di prima immatricolazione del veicolo?

BOLLO AUTO PRIMA IMMATRICOLAZIONE: TERMINI DI PAGAMENTO

Diciamo subito che i termini di pagamento del bollo di un’auto nuova non sono uguali dappertutto, essendoci almeno un paio di regioni dove funziona diversamente. Tuttavia la regola generale è la seguente:

Il primo bollo di un’auto acquistata nuova di fabbrica deve essere versato entro l’ultimo giorno del mese di immatricolazione. Se però quest’ultima è avvenuta negli ultimi dieci giorni del mese, si può pagare anche nel corso del mese successivo a quello di immatricolazione.

Esempio 1: data di immatricolazione 15 giugno; scadenza bollo 30 giugno.

Esempio 1: data di immatricolazione 25 giugno; scadenza bollo 31 luglio.

La data di immatricolazione si rileva sulla carta di circolazione o sul documento unico. Importante: il pagamento è dovuto a decorrere dal mese in cui avviene l’immatricolazione conteggiando per intero la prima mensilità, anche se l’immatricolazione è avvenuta nell’ultimo giorno del mese. Ad esempio se l’immatricolazione avviene il 30 giugno, il mese di giugno va conteggiato interamente, per cui il bollo scadrà alla fine del maggio successivo, dopo 12 mesi.

BOLLO AUTO PRIMA IMMATRICOLAZIONE: ECCEZIONI IN LOMBARDIA E IN PIEMONTE

Dicevamo poc’anzi che sono previste delle eccezioni sui termini di pagamento del bollo auto a seguito della prima immatricolazione, precisamente in Lombardia e in Piemonte (come certamente ricorderete il bollo è una tassa regionale e le varie regioni hanno ampia autonomia in materia, nel rispetto della normativa nazionale).

  • in Lombardia il primo pagamento può sempre essere eseguito entro il mese successivo a quello dell’immatricolazione;
  • anche in Piemonte la scadenza per il primo bollo è fissata nell’ultimo giorno del mese successivo a quello di immatricolazione.

BOLLO AUTO PRIMA IMMATRICOLAZIONE: DOVE SI PAGA

Dove si paga il bollo di un’auto nuova di fabbrica? Ci sono molteplici canali, sia fisici che online, a cui rivolgersi per eseguire il pagamento. L’importante è che siano tutti collegati alla piattaforma PagoPA, l’unica autorizzata a riscuotere la tassa automobilistica.

Ecco dove pagare il bollo:

  • portale dei tributi della propria Regione (se ha attivato un servizio del genere);
  • sito dell’ACI (tranne per le regioni Calabria e Veneto);
  • home-banking (solo banche convenzionate);
  • app IO (solo Regioni convenzionate);
  • uffici provinciali ACI e delegazioni ACI;
  • agenzie pratiche auto autorizzate;
  • sportelli bancari abilitati;
  • uffici postali;
  • qualunque agenzia, ufficio, attività commerciale o servizio di pagamento online convenzionato con la piattaforma PagoPA.

 

Per maggiori informazioni o per conoscere in che modo possiamo aiutarti

CONTATTACI ADESSO!